Visita congiunta del sottosegretario e dell'onorevole

Lunedì 28 il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni sarà in visita alla Caserma dei Carabinieri di Besana Brianza, in via San Camillo 1.

L'onorevole Nicola Molteni, Sottosegretario presso il Ministero degli Interni, accompagnato dall'onorevole della Lega Massimiliano Capitanio, farà visita alla caserma dei carabinieri di Besana Brianza. All'incontro, che inizierà alle 11, infatti saranno presenti il Presidente della Bevereco Gatti, il comandante della Stazione Marco Verrecchia, il maggiore dei Carabinieri Emanuele Amorosi, il Generale di Legione Antonio De Vita, il consigliere regionale besanese Alessandro Corbetta e i sindaci di Besana in Brianza Sergio Gianni Cazzaniga, di Renate Matteo Rigamonti, di Correzzana Mario Corbetta e un rappresentante del Comune di Veduggio con Colzano con i quali è in programma un faccia a faccia per affrontare le problematiche del territorio.
"Sono contento che il sottosegretario Molteni abbia accettato il mio invito - ha rimarcato l'onorevole Capitanio - Potrà toccare con mano le eccellenze della Brianza e un esempio prezioso di sinergia tra pubblico e privato che potrebbe essere replicato in altri ambiti locali. L'ennesimo grande segnale di attenzione da parte del Governo per i temi legati alla sicurezza del territorio". Alle 11.45 è previsto un incontro con la stampa.

Bevereco - Nel 1974, per scongiurare il rischio di perdere la caserma in città, un gruppo di imprenditori costruì una una «casa» ai carabinieri costretti a lasciare la vecchia caserma di via Zappa ormai troppo piccola.
Grazie a quel gruppo di imprenditori e professionisti privati riuniti sotto il nome di «Be.ve.re.co» (acronimo di Besana, Veduggio, Renate e Correzzana) fu costruita la stazione di via San Camillo (un punto non scelto a caso, perché perfettamente al centro dei quattro Comuni «sorvegliati» dai militari besanesi).