“Chiederemo alla IX Commissione della Camera di calendarizzare quanto prima la proposta di legge sull’antipirateria. Leggere che il film Tolo Tolo di Checco Zalone è stato piratato per il 12-14% con 25 pagine di siti web che ne annunciavano la visione illegale non è degno di un paese civile. Se, usando stime al ribasso, aggiungiamo che sono oltre 5 milioni gli italiani che guardano attraverso IPTV illegali abusivamente le partite di calcio, è chiaro che all’Italia mancano norme più moderne, cultura della legalità ma anche consapevolezza che il fenomeno della pirateria consegna soldi, dati bancari e informazioni private a vere e proprie organizzazioni criminali spesso anche collegate alla malavita organizzata”.