Roma, 6 marzo 2020. "L'appello dell'assessore regionale Piemontese Matteo Marnati per sbloccare 1,3 miliardi di voucher destinati alla banda ultralarga è giusto e segue la linea tracciata dalla Lega alla Camera con una Risoluzione. Se in generale era intollerabile prima tenere fermi pezzi consistenti di pil, oggi suonerebbe come un affronto alle difficoltà che il Paese sta attraversando. Considerata l'emergenza si parli con l'Europa, si velocizzino le procedure e si coinvolgano le Regioni nell'utilizzo di queste risorse, fondamentali per sostenere smart working e e-learning, frontiere indispensabili durante questa emergenza"

 

Lo dichiara Massimiliano Capitanio, deputato Lega in Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni e primo firmatario della Risoluzione sui voucher approvata all'uaninimità in IX Commissione alla Camera 

No


a.