Tim, Capitanio (Lega): "Da Governo golden power alla amatriciana, Conte chiarisca"

Roma, 4 agosto 2020 - "La lettera inviata dai ministri Gualtieri e Patuanelli a nome di Conte mentre erano in corso i lavori del cda di Tim rappresenta un'ingerenza gravissima e mai vista. Il Governo, con metodi venezuelani, ha esercitato una sorta di golden power alla amatriciana, cercando di rimediare alle proprie confuse incapacità con un atto di forza mediatico, ma inconsistente. Dopo mesi di chiacchiere e rinvii, nonostante gli indirizzi chiari arrivati anche dalla mozione della Lega approvata alla Camera, ecco l'ennesimo imbarazzante esempio del modus operandi di questo Governo di improvvisati, già sperimentato con il caso Aspi. Conte la smetta di perdere tempo e chiarisca in Parlamento"

Lo dichiara Massimiliano Capitanio, deputato Lega in Commissione Trasporti, Poste e Tlc e Segretario della Vigilanza Rai.