Green pass: Capitanio (Lega), Tg1 censura arresti Milano

ROMA, 11 OTT - "Il Tg1 delle 13.30 ha deciso che la cronaca si sceglie in base al colore politico. Fanno notizia giustamente gli arresti di Forza Nuova, ma cala il silenzio sugli anarchici milanesi e le 48 persone arrestate o denunciate per interruzione di servizio pubblico e violenza privata durante il corteo No Green Pass a Milano. Sconcertante, infine, la censura sull'arresto del consigliere regionale campano di centrosinistra, Giovanni Savastano. Se quest'ultimo fosse stato un esponente di centrodestra, la notizia sarebbe sicuramente finita nei titoli d'apertura. Oltre ad un'interrogazione in Commissione di Vigilanza Rai, la Lega presentera' un esposto all'Agcom per palese violazione del pluralismo dell'informazione".

Lo dichiara il deputato Massimiliano Capitanio, capogruppo Lega in Vigilanza Rai.