Dalle parole ai fatti: 20 carabinieri in Brianza

Monza, 28 novembre 2018. “Con la Lega al Governo la sicurezza è una promessa mantenuta. I 20 nuovi carabinieri già operativi nelle nostre caserme brianzole sono solo un primo segnale di un percorso che trova proprio in queste ore il coronamento nel Decreto Salvini. Con la nuova legge arriveranno 3,5 milioni per i rimpatri, 38 milioni per gli straordinari delle Forze di Polizia, 12 milioni per le assunzioni nella Polizia locale, 90 milioni per la videosorveglianza. Sono contento che in Brianza siano già al lavoro 20 nuovi giovani carabinieri a cui auguro buon lavoro, certo che il nostro Governo sarà sempre al loro fianco. Mi aspetto, infine, un ulteriore invio di militari in Brianza, perché il fabbisogno delle nostre caserme non è ancora completamente soddisfatto e lavorerò personalmente in questa direzione”.
Così Massimiliano Capitanio, deputato della Lega, sull’arrivo dei nuovi carabinieri in Brianza. In totale in Lombardia sono arrivati 360 carabinieri, nati tra la metà degli anni Novanta e i primissimi Duemila. Nella legge di Bilancio sono inoltre previste ulteriori 7500 assunzioni tra Forze di Polizia e Vigili del fuoco.
Ecco la distribuzione territoriale
Compagnia di Monza (totali 4):
Stazione Arcore (2)
Stazione Biassono (1)
Stazione Villasanta (1)
Compagnia di Desio (totali 11):
Stazione Limbiate (4)
Stazione Muggiò (4)
Stazione Desio (1)
Stazione Lissone (1)
Tenenza Cesano Maderno (1)
Compagnia di Vimercate (totali 2):
Stazione Vimercate (1)
Stazione Bernareggio (1)
Compagnia di Seregno (totali 3):
Stazione Seregno (1)
Stazione Giussano (1)
Stazione Besana in Brianza (1)