Bandiera Lombardia, Capitanio (Lega): "Bene la Rosa camuna, ma non si dimentichi San Giorgio"

La Commissione Cultura di Regione Lombardia ha dato oggi il primo via libera al progetto di legge per l’istituzione e l’adozione della bandiera e della fascia di Regione Lombardia. Il provvedimento definisce formalmente l’adozione della Rosa Camuna argentea su sfondo verde, che già sventola su tutti i pennoni regionali, come bandiera ufficiale di Regione Lombardia.
"Apprezzo molto il lavoro della Commissione che ha finalmente colmato un vuoto istituzionale che la Lega denunciava da più di vent'anni - dichiara l'onorevole della Lega Massimiliano Capitanio - Spero che il progetto di legge riesca anche a valorizzare la Croce di San Giorgio, simbolo dei lombardi sin dai tempi delle crociate, oltre che vessillo sventolato in occasione della vittoria dei Comuni sul Barbarossa nel giorno che viene celebrato come festa della Lombardia. Oltre a essere il simbolo di Milano, la Croce di San Giorgio rappresenta tante Regioni, a partire da Liguria e Sardegna, e ci rende veramente europei se guardiamo alle tante bandiere che sventolano in Inghilterra, Irlanda, Slovenia, Olanda, Portogallo, Francia, Germania, ma anche in Andalusia e a Barcellona. Spero che durante lo svolgimento dell'iter della futura legge si trovi il modo di valorizzare questo imprescindibile patrimonio che la Lega ipotizzò come simbolo ufficiale della Lombardia nel 2005, in un riuscito convegno al Senato di Milano".