Maturità: Capitanio (Lega), paura maturandi per educazione civica segno che tema poco affrontato

Roma, 9 mag. – “Il fatto che molti maturandi siano preoccupati perchè l’educazione civica sarà materia d’esame non fa altro che confermare come i temi della Costituzione, dell’educazione ambientale e del diritto siano oggi poco trattati e affrontati nelle scuole. La proposta di legge che abbiamo presentato e che deve ancora superare il passaggio al Senato mira proprio a colmare questo vuoto. Per questo l'educazione civica sarà curricolare, in pagella e materia d’esame. Faccio un grande in bocca al lupo a tutti gli studenti per l'esame di maturità e sono sicuro che lo studio dell'educazione civica sarà una piacevole scoperta per moltissimi ragazzi”.
Lo dichiara il deputato della Lega Massimiliano Capitanio, primo firmatario del progetto di legge recentemente approvato alla Camera.