Baby gang, Capitanio (Lega): "Oltre alla giusta pena, un lungo periodo di volontariato"

"Complimenti ai Carabinieri per aver messo fine all'incubo di tanti ragazzini perbene. Spiace sempre quando dei minori finiscono in carcere, ma manca purtroppo la consapevolezza della gravità delle azioni commesse. Fare i criminali e dichiararlo sui social media non è figo e non è nemmeno un gioco. Spero che la giusta pena venga affiancata da un lungo periodo di volontariato che possa restituire a questi ragazzi il contatto con la realtà e la condivisione dei valori veri della nostra comunità". Lo dichiara Massimiliano Capitanio, deputato della Lega, membro della Commissione Telecomunicazioni della Camera e segretario della Vigilanza Rai, in merito all'operazione dei Carabinieri del Comando provinciale di Monza e Brianza che hanno arrestato quattro  minorenni residenti nel Vimercatese, autori di dodici rapine aggravate, una tentata rapina aggravata, un furto aggravato e porto abusivo di armi a Vimercate, Arcore e Concorezzo tra gennaio e maggio 2019.