Trasporti: Capitanio (Lega), governo faccia chiarezza su Blue Panorama

Roma, 24 lug - "Chiediamo al Governo di fare chiarezza sui tanti, troppi casi che in questi giorni vedono ancora Blue Panorama costringere di fatto i propri passeggeri a riacquistare il biglietto, a causa del nome errato o incompleto nella carta d'imbarco, se non vogliono restare a terra. Presenterò in queste ore un'interrogazione al Ministro Toninelli per denunciare un 'vizietto' antico ma già noto all’Autorità garante per la concorrenza e il mercato che, non a caso, aveva già sanzionato la compagnia aerea con una multa da un milione di euro per questa condotta assurda e, secondo molti, truffaldina. Non parliamo di una maggiorazione di pochi centesimi, ma di circa 300 euro a biglietto. E' ora di finirla con questo ricatto a spese dei passeggeri". Così il deputato della Lega Massimiliano Capitanio, componente della Commissione Trasporti di Montecitorio.