Rai, Capitanio (Lega): "Tg1 imbarazzante e parziale su caso Lombardia Film Commission"

Roma, 3 giu - "Ancora una volta il Tg1 è stato imbarazzante e parziale nel dare la notizia delle condanne relative al caso Lombardia Film Commission. Nonostante la posizione della difesa fosse sulle agenzie dalle 12.55, nel servizio non è stato dato spazio ai legali, mentre, ad esempio, per il caso Ilva si erano trovati ben 27 secondi per la replica dell'ex governatore Vendola. Il fatto più grave e doloso è che nel servizio si siano fatti accostamenti alla Lega e ad altre vicende che non c'entrano nulla con questa, solo per ingannare i telespettatori. I pochi secondi, infine, dedicati al gup di Firenze che ha disposto il rinvio a giudizio per l'ex presidente del PD della Regione Toscana Enrico Rossi, per presunte irregolarità nelle spese elettorali nelle regionali 2015, confermano che il Tg1 non fa informazione ma propaganda, e questo danneggia l'immagine di tutti i giornalisti che ci lavorano".

Lo dichiara il deputato Massimiliano Capitanio, capogruppo Lega in Vigilanza Rai