Green pass, Capitanio (Lega): "Giusto appello Federfarma, misura va migliorata"

Roma, 25 lug - "Il fatto che le farmacie vengano prese d'assalto per la stampa del green pass è l'emblema che, come chiede la Lega, le misure legate alla certificazione vadano migliorate sotto tanti aspetti. La priorità è dare ascolto alle categorie in difficoltà, ma i cittadini non devono essere lasciati soli nella gestione della certificazione. Federfarma Roma oggi ha denunciato un 'assalto' di centinaia di cittadini che chiedono una o più copie cartacee del documento: evidentemente manca l'informazione sul fatto che il green pass viene inviato automaticamente sul cellulare attraverso l'app IO, l'unica applicazione ufficiale e gratuita dello Stato per la gestione dei servizi pubblici locali e nazionali. Se la pubblica amministrazione si facesse carico di un po' di formazione e informazione digitale, tutti risparmierebbero tempo e denaro, a partire dai cittadini e dalle farmacie".

Lo dichiara Massimiliano Capitanio, deputato Lega e capogruppo in Vigilanza Rai