Copyright, Capitanio (Lega): l'Italia avrà una legge contro la pirateria audiovisiva

Roma, 11 gen – “L'Italia avrà una legge snella e innovativa per contrastare la pirateria audiovisiva. Se servono risorse per combattere la malavita, lo Stato farà la sua parte ma tutti i soggetti coinvolti dovranno fare assunzione di responsabilità. Bene, dunque, il contribuito di Asstel sulle operazioni di disabilitazione dell'accesso o inibizione della risoluzione degli indirizzi di utenti che violano il diritto d'autore sul web. Il Parlamento è aperto a qualsiasi contributo ma reputiamo altresì intollerabile la resistenza a debellare un fenomeno che coinvolge ogni anno milioni di cittadini. La Lega lavorerà per l'approvazione di una legge per intervenire in modo adeguato sul tema della prevenzione e della repressione sulla diffusione illecita via web di contenuti tutelati dal diritto d’autore”.

Lo dice in una nota il deputato della Lega Massimiliano Capitanio, componente commissione Trasporti e capogruppo in Commissione Vigilanza Rai, a margine dell’audizione di Marzia Minotti, responsabile normativa e regolamentazione di Assotelecomunicazioni (Asstel).