Ristori ter, Capitanio e Corti (Lega): "Vittoria Lega, sì a revisione canoni antenne dei Comuni"

Roma, 16 mar - "I Comuni vanno sostenuti e non privati di risorse. Grazie a un emendamento della Lega al Sostegni ter, sarà convocato dal Mise e dal Mef un tavolo per rivedere il canone di locazione delle antenne. Averlo fissato a 800 euro ha privato i Comuni, senza nessuna concertazione, di ingenti somme. Oltre alle tante Amministrazioni che, a rischio di danno erariale, non hanno applicato i nuovi canoni, ci sono sindaci che hanno visto sparire dai bilanci fino a 1 milione di euro, e questo è inaccettabile. Insieme agli operatori, ad Anci e alle associazioni di categoria va trovata in tempi brevi una soluzione equilibrata che tuteli tutti i soggetti coinvolti".

Lo dichiarano Massimiliano Capitanio, deputato Lega in Commissione Tlc, e Stefano Corti, senatore Lega, e primo firmatario dell'emendamento al Sostegni Ter per l'istituzione di un tavolo sul canone unico di locazione